Sintomi e fattori scatenanti della dermatite atopica

La dermatite atopica è una malattia della pelle non contagiosa e viene anche definita eczema atopico e dermatite atopica. Atopia (in greco: Ortslosigkeit) descrive in medicina una tendenza all’ipersensibilità. Ciò significa che la pelle reagisce con reazioni allergiche a sostanze effettivamente innocue. L’applicazione della crema eczema appropriata è quindi essenziale per le persone colpite.

I sintomi della malattia possono manifestarsi in fasi o in gruppi, con le fasi attive di “sprazzi” che parlano. Le spinte possono verificarsi in diverse durate e intensità. Durante un incantesimo, la dermatite atopica può formarsi su ampie aree del corpo. I sintomi si manifestano nell’infiammazione e nella pelle secca e ruvida in combinazione con un prurito molto intenso.

Poiché non esiste una cura (affidabile) per la dermatite atopica, l’evitamento dei trigger e la cura della pelle quotidiana sono ancora più importanti. Questa combinazione di preparazione e cure mirate può spesso aiutare a prolungare i periodi di recidive. Naturalmente, può anche riuscire a provocare la regressione dei sintomi della pelle e diventare senza sintomi. La cosa più importante è regolare cura della pelle con creme o ingredienti idratanti.

A seconda dell’età, i sintomi possono manifestarsi in diverse parti del corpo. Mentre l’intero corpo può essere colpito negli adulti, l’eczema nei neonati e nei bambini è particolarmente comune nelle curve del viso e delle articolazioni.

Negli adolescenti e nei giovani adulti, l’eczema è di solito attivo:

  • Fronte, occhi o bocc
  • Collo e collo, zona superiore del torace
  • Ginocchia, gomiti
  • Permettersi
  • Mano

Nei neonati o nei bambini, oltre ai gomiti e alle ginocchia, sono interessati anche i polsi, le cosce e i glutei. Poiché è difficile scoraggiare i bambini da uno stimolo naturale di graffiare in questi siti, è consigliabile tenere le unghie corte e indossare guanti leggeri e leggeri durante la notte.

Nelle persone anziane, è spesso il cuoio capelluto che mostra sintomi. Trattare questo punto sotto i capelli è spesso ancora più difficile e costoso. Qui gli shampoo appropriati possono aiutare.

La causa esatta dell’eczema non è stata ancora esplorata. Tuttavia, si ritiene che fattori diversi e diversi possano essere considerati fattori scatenanti.

Predisposizione genetica

Un fattore sembra essere sicuramente una predisposizione genetica. In una malattia genetica della barriera cutanea o della funzione della pelle non si formano certe proteine, che sarebbero necessarie per lo sviluppo e la conservazione della pelle protettiva della serra. Di conseguenza, la pelle perde gradualmente la sua funzione di barriera, facendo asciugare la pelle e diventare sensibile o suscettibile agli stimoli esterni.

I bambini con genitori che soffrono di dermatite atopica hanno maggiori probabilità di sviluppare l’eczema da soli. Secondo varie fonti, la probabilità è superiore al 60%. Se solo un genitore è affetto da dermatite atopica, il rischio per i bambini è ridotto, ma ancora molto più alto rispetto a quello che non avverrebbe in caso di malattia familiare. Le donne sono anche più spesso colpite rispetto agli uomini.

influenze ambientali

Inoltre, le influenze ambientali come le condizioni climatiche (calore, freddo) o le tossine ambientali (fumo, inquinamento) sono un altro fattore o fattore scatenante. Quindi avere persone in città con ad es. inquinamento atmosferico pesante a più alto rischio di eczema rispetto a persone in città o regioni con aria pulita. Inoltre, il clima freddo e rigido sembra avere un impatto. Un esempio comune di questo è che i bambini giamaicani a Londra soffrono di eczema atopico due volte più spesso di quelli che vivono in Giamaica. Inoltre, stress e insonnia, quindi lo stress mentale può essere fattori scatenanti.

Inoltre, la pelle secca è anche molto più sensibile della pelle “normale”. Questo può u.a. Ad esempio, si verificano lavaggi troppo frequenti o eccessivi. Questo rimuove o distrugge il naturale film protettivo acido della pelle, che rende la pelle ancora più suscettibile ai fattori scatenanti. Un circolo vizioso sorge. Una barriera cutanea disturbata a sua volta rende la pelle sensibile alle infezioni e ai contaminanti ambientali. La pelle è il più grande organo protettivo dell’umano, pertanto, dovrebbe essere attentamente e attentamente mantenuta.

Vestiti e allergie

Le reazioni cutanee possono anche essere causate da indumenti scorretti o inappropriati. Quindi le persone colpite dovrebbero evitare il contatto con la lana, dal momento che le irritazioni possono innescarsi e di nuovo al graffio. Spesso, anche i prodotti cosmetici con conservanti o fragranze svolgono un ruolo, ad es. Il trucco sulla pelle scatena una reazione. Inoltre, i pazienti riportano che il contatto con sostanze chimiche, ad es. Gli agenti detergenti sulla pelle causano irritazione. Ancora una volta, dovresti, per esempio, evitare il contatto con i guanti.

Le persone con allergie come Gli acari della polvere, il pelo di animale domestico o il polline sono inoltre a rischio di estinzione perché le sostanze che provocano allergie (antigeni) raggiungono la pelle senza ostacoli quando la pelle viene graffiata.

Alcuni alimenti sono anche sospettati di causare dermatite atopica o peggioramento della malattia. Frequentemente, le persone affette sono allergiche al latte vaccino, alle noci, alla farina di frumento, al pesce, alle uova di pollo e alla soia. Dovresti anche evitare il caffè e l’alcol così come i cibi zuccherati e speziati, che possono anche innescare o esacerbare un impulso neurodermico.

La crema eczema giusta

La nostra crema Glandol® è una crema speciale eczema per l’applicazione della terapia-accompagnamento e contiene vegetali prezioso e naturale di acidi grassi Omega-6 Omega-3 e. La crema è stata sviluppata in particolare per la pelle estremamente secca, in particolare necessità di terapia intensiva, sviluppa e dermatologicamente testato. La nostra crema Glandol® è ideale per l’utilizzo per l’eczema nei neonati o bambini o neonati e adulti.

Se si notano i primi segni di eczema o si soffre di eczema per un certo tempo, si può iniziare in qualsiasi momento l’applicazione con la nostra crema Glandol®.

Non importa in quale parte del corpo, se utilizzare l’eczema sul viso, eczema nel palmo della mano o alla base della crema ovunque tu vada e si applicano, in quanto Glandol® è la cura della pelle prodotto ideale per l’eczema.

Molti dei nostri clienti hanno confermato di essere stati in grado di notare i primi miglioramenti dopo solo pochi giorni.

Cosa contiene o contiene la crema per eczemi di Glandol®?

La crema per eczemi Glandol® contiene ingredienti o ingredienti accuratamente selezionati ed è completamente priva di cortisone, profumo, parabeni, siliconi, oli minerali e coloranti. È quindi molto adatto per pelli sensibili e secche. L’odore delicato della crema viene dagli ingredienti naturali, come Olio di enotera, olio di borragine, burro di karitè, olio di avocado, olio di sesamo, olio di perilla e olio di mandorle.

Il segreto dell’effetto della crema eczema di Glandol® si trova negli acidi grassi essenziali. L’olio di enotera e l’olio di borragine sono ricchi di acidi gamma linoleici, che hanno un effetto positivo sul corpo e sono particolarmente preziosi nel trattamento di problemi importanti. L’olio di enotera, come suggerisce il nome, viene estratto dai semi della primula serale. L’enotera è un piccolo fiore giallo i cui fiori si aprono solo al crepuscolo. L’olio di borragine che abbiamo estratto dalla pianta di borragine. La borragine è una pianta con fiori blu che ha avuto origine nel Mediterraneo, ma ora è diffusa in tutta Europa.

Gli acidi gamma-linolenico sono acidi grassi omega-6. Aiutano a prevenire la perdita di idratazione della pelle e ad avere un effetto antinfiammatorio. Studi medici hanno scoperto che le persone con eczema e psoriasi bassi livelli di acido gamma-linoleico (GLA), e che questo può anche essere la causa della pelle secca e prurito. È stato dimostrato che l’aggiunta di GLS, sia come crema che come integratore nutrizionale, può avere un effetto positivo sul trattamento della dermatite atopica. Nella dermatite atopica, può accadere che un certo enzima non sia presente in quantità sufficiente nel corpo, un cosiddetto difetto desaturasi. Questo o questi enzimi svolgono un ruolo chiave nel metabolismo dei lipidi e non possono essere prodotti dal corpo stesso. Il GLS è in grado di compensare questo difetto enzimatico.

Olio di enotera
Olio di enotera
olio di borragine
Olio di borragine

L’olio di enotera e l’olio di borragine

Il segreto dell’effetto della crema eczema di Glandol® si trova negli acidi grassi essenziali. L’olio di enotera e l’olio di borragine sono ricchi di acidi gamma linoleici, che hanno un effetto positivo sul corpo e sono particolarmente preziosi nel trattamento di problemi importanti. L’olio di enotera, come suggerisce il nome, viene estratto dai semi della primula serale. L’enotera è un piccolo fiore giallo i cui fiori si aprono solo al crepuscolo. L’olio di borragine che abbiamo estratto dalla pianta di borragine. La borragine è una pianta con fiori blu che ha avuto origine nel Mediterraneo, ma ora è diffusa in tutta Europa. 

Gli acidi gamma-linolenico sono acidi grassi omega-6. Aiutano a prevenire la perdita di idratazione della pelle e ad avere un effetto antinfiammatorio. Studi medici hanno scoperto che le persone con dermatite atopica e psoriasi hanno un basso livello di acido linoleico gamma (GLS) e che questo può anche essere la causa di pelle secca e prurito. È stato dimostrato che l’aggiunta di GLS, sia come crema che come integratore nutrizionale, può avere un effetto positivo sul trattamento della dermatite atopica. Nella dermatite atopica, può accadere che un certo enzima non sia presente in quantità sufficiente nel corpo, un cosiddetto difetto desaturasi. Questo o questi enzimi svolgono un ruolo chiave nel metabolismo dei lipidi e non possono essere prodotti dal corpo stesso. Il GLS è in grado di compensare questo difetto enzimatico. 

Shea Butter

Burro di karitè

Il burro di karitè, estratto dal frutto del covone africano, è stato usato per secoli come rimedio naturale per le malattie della pelle di tutti i tipi. L'albero del covone cresce solo nel Sudanzone, una stretta striscia di terra a sud del Sahara. Gli alberi possono diventare più vecchi di 300 anni e sopportare solo i primi frutti dopo 20 anni. Il burro di karitè segna con la sua alta percentuale di componenti insaponificabili, i. che i componenti non si dissolvono nell'acqua e quindi penetrano particolarmente bene nella pelle. È anche estremamente ricco di acidi grassi insaturi a catena lunga, chiamati acidi linoleici, che aiutano nella formazione naturale del film acido della nostra pelle. È anche caratterizzato da un'alta concentrazione di vitamine A ed E, così come da allantoina e acidi grassi omega-3, che supportano la rigenerazione della pelle e lo sviluppo di cellule sane.

Avocado

Olio di avocado

L'avocado, il superfrutto del Sud America, è ricco di vitamine A ed E. La vitamina E, nota anche come alfa-tocoferolo, è uno degli antiossidanti ed è uno dei più importanti spazzini del nostro corpo. I radicali liberi sono composti molto aggressivi che si presentano come residuo del metabolismo. Anche con diverse reazioni chimiche, come quelle causate da stress, fumo o sole o raggi X, i radicali liberi sono liberi. Lo stress ossidativo generato dai radicali liberi danneggia la struttura cellulare, le proteine nel corpo e persino il DNA. Se usato esternamente, la vitamina E migliora la superficie della pelle e ha un effetto antinfiammatorio. Per questo motivo, la vitamina E viene spesso utilizzata anche per il trattamento delle ferite superficiali.

Mandel

Mandorle

Un altro componente della crema eczema di Glandol è l'olio di mandorle. In realtà, le mandorle sono una delle più antiche piante coltivate al mondo. Le tradizioni mostrano che già nel 5 ° secolo. v. Gli alberi di mandorla sono stati coltivati dagli antichi greci. Già nel Medioevo le mandorle non venivano utilizzate solo come cibo, ma anche per il trattamento di vari problemi della pelle. Perché le mandorle non solo addolciscono la nostra giornata, ma sono anche una vera bomba nutriente. Oltre a molti acidi grassi sani, le vitamine A, D ed E, contengono le preziose vitamine del gruppo B. L'olio di mandorle ha un effetto idratante nella crema per neurodermite di Glandol. Fornisce alla pelle i grassi essenziali che la pelle della neurodermite non può produrre da sola.

Perillaöl

Perilla

L'olio di perilla viene estratto dalla pianta di perilla. Perilla, chiamata anche Shiso, è coltivata in Giappone e usata lì principalmente come pianta delle spezie. Tuttavia, è anche usato nella medicina tradizionale cinese. La pianta di perilla dalle foglie rosse ha dimostrato di avere proprietà antiallergiche, antiossidanti e antinfiammatorie negli studi medici. La crema per eczemi Glandol utilizza gli acidi alfa-linoleici che sono abbondanti nell'olio di perilla. L'acido alfa-linoleico è un acido grasso essenziale sintetizzato nel corpo in GLS ed è responsabile della costruzione dell'epidermide.

Sesam

Olio di sesamo

I semi di sesamo sono coltivati soprattutto nelle zone subtropicali e tropicali e sono disponibili sia in bianco e nero, entrambi utilizzati per produrre olio di sesamo. L'olio di sesamo contenuto nella crema Glandol Eczema è costituito da semi non torrefatti, che prevengono la contaminazione dell'olio e garantiscono che i preziosi nutrienti non vengano distrutti. Con il suo alto contenuto di vitamine A ed E, fitoestrogeni e lecitina, aiuta a prevenire la deposizione di sostanze nocive nella pelle. Penetra in profondità nella pelle e aiuta a rafforzare la protezione dalle sostanze nocive nello strato grasso dell'epidermide. L'effetto disintossicante dell'olio sulla pelle è ulteriormente rafforzato dalla combinazione di olio di sesamo con burro di mango.

Mango

Il mango

il frutto aromatico e subtropicale non è solo delizioso, ma anche un vero tuttofare con i suoi nutrienti. Anche il Pakistan, l'India e le Filippine hanno dichiarato di essere i loro frutti nazionali. È coltivato in Asia, Africa e Sud America, ma è anche molto popolare nel mercato europeo ed è ora una delle serie standard di molti supermercati. Per un breve periodo, le industrie farmaceutiche e cosmetiche hanno scoperto questo particolare frutto da soli. Per il trattamento della dermatite atopica è particolarmente importante il beta-carotene contenuto nel mango. Il beta-carotene, un componente della vitamina A, sostiene la protezione naturale contro le radiazioni UV della pelle. Nella dermatite atopica sostiene l'accumulo del film protettivo naturale della pelle

La confezione del prodotto

La crema per eczemi è riempita in un comodo dispenser “airless”.

Con il pratico meccanismo di pompaggio, la crema Glandol viene erogata in piccole quantità pratiche. Il meccanismo di pompaggio è necessario in quanto in tal modo la crema nel distributore è protetta ermeticamente. C’è una membrana protettiva nel dispensatore, che deve essere superata quando viene azionato il meccanismo della pompa per la prima volta. Ciò significa che la prima volta che si utilizza il dispensatore della pompa, è necessario premerlo alcune volte finché la crema non fuoriesce dal contenitore. Se la crema glandol non dovesse ancora fuoriuscire …

… il nostro consiglio: tocca la crema di eczemi con coperchio chiuso e con forza moderata 4-5 volte sul tavolo e poi pompa alcune volte. Quindi la crema si dissolve attraverso la confezione ermetica dal fondo del dispenser.

ATTENZIONE: non perforare con un ago o simili nell’apertura, in quanto ciò danneggerebbe la membrana protettiva interna!

Verpackung

Glandol ATOP su Amazon

Trattamento esterno ed interno di eczema con Glandol ATOP®?

La particolarità e il vantaggio di Glandol® rispetto ai prodotti convenzionali basati sul concetto di eczema trattamento combinato dall’interno con Glandol® ATOP e dall’esterno con Glandol® crema. Con i nostri unici prodotti per la dermatite atopica di Glandol® vogliamo offrire alle persone colpite un elemento di qualità della vita.

Creme e unguenti hanno un effetto antibatterico esterno e alleviano i sintomi. Non vogliamo solo combattere i sintomi, ma vogliamo anche evitare un nuovo impulso. Ecco perché abbiamo sviluppato Glandol® ATOP. Allo stesso tempo, le capsule Glandol® ATOP forniscono al corpo acidi grassi essenziali dall’interno che assicurano una sana ricostruzione della pelle. Le capsule Glandol® ATOP sono state progettate per il trattamento dietetico della dermatite atopica (dermatite atopica). Le capsule sono fatte di omega-6 acidi grassi da olio di borragine (acido gamma-linolenico) e acidi grassi omega-3 da Epax® (acido eicosapentaenoico e docosaesaenoico) olio di pesce e vitamina E e vitamina D.

EPAX® Concentrati sono ultra-puri, e hanno le concentrazioni più basse di questi inquinanti rispetto ad altri produttori di marini omega-3 concentrati (molto al di sotto dei valori limite consentiti specificati nella UE). Moltissimi di questi contaminanti nel prodotto finale (= concentrato Epax) sono al limite del rilevamento (limite di rilevabilità). Questo è stato testato in più di 100 studi clinici. I prodotti EPAX® sono prodotti secondo gli standard dell’industria farmaceutica (certificato GMP). Gli studi hanno dimostrato che il bilanciamento di omega-3 e omega-6 è migliore per contrastare l’infiammazione e aiutare il processo di rigenerazione della pelle dall’interno.

Distributore per Farmacie Italia:
SHC – Sorrentihealthcare Srl
Vico Ronchi, 8/10
76012 Canosa di Puglia (Bt)
Tel. +39 0883 612389
Fax +39 0883 1956298 – Cell. 3389649850
E-mail: info@sorrentihealthcare.com
www.sorrentihealthcare.com